Tour Agrigento

Ricchi di fascino i monumenti di questa città sono collocati, in massima parte, all’interno del centro storico, zona a traffico limitato. 

Al centro (in un giardino recintato), sorge il monumento più importante, il Santuario dell’Annunziata, eretto nel trecento. 

All’interno di questa costruzione, gotica nella facciata, si trova la statua della Madonna di Trapani e due cappelle: la Cappella dei Marinai e la Cappella dei Pescatori. Sempre nel centro storico è possibile ammirare la Cattedrale di S. Lorenzo (che conserva, al suo interno, una crocifissione del fiammingo Van Djck) e la Chiesa del Purgatorio.

Proseguendo per Corso Italia, si arriva in via della Giudecca. Qui, sorge un quartiere ebraico, abitato fino al XV secolo. Spostandosi verso il mare, ci si imbatte nella Torre di Ligny, antica torre di avvistamento, oggi Museo. Infine, in direzione del porto, si erge il Castello della Colombaia, fortezza del 1300. 

Mare e turismo sono le principali rendite della città. Da sempre Trapani ha tratto giovamento dalle risorse naturali; in particolare dalle saline. Non può mancare, di conseguenza, la visita al Museo del sale, in località Paceco. 

Qui, come nella Riserva naturale “Saline di Trapani”, è possibile osservare strumenti e tecniche del lavoro.

Richiedi preventivo gratuito

Your Name (required)

Your Email (required)

Subject

Your Message