Tour Giardini Naxos

Numerosi racconti antichi collocano la nascita di Naxos al tempo dei Greci, quando nel 734 a.C coloni provenienti da Calcide fondarono il primo avamposto greco in Sicilia. La città conobbe un notevole sviluppo in età arcaica, per poi essere distrutta dal tiranno Dionisio di Siracusa. Di questo passato rimane testimonianza nel Parco archeologico. Le testimonianze archeologiche rilevano: l’abitato arcaico (con edifici sacri e i resti di tracciati stradali), il paramento del muro meridionale e alcune fornaci, usate per la cottura dell’argilla. Ubicato nei pressi di Capo Schisò, porto della città, è il Museo. In esso sono esposti, in ordine cronologico, alcune collezioni (in massima parte materiali risalenti ad attività di scavo, compiute nell’ottocento). All’interno è possibile ammirare i bellissimi reperti risalenti all’antica colonia greca (vasi, monete, suppellettili), oltre che materiale d’importazione e ritrovamenti sottomarini.

Richiedi preventivo gratuito

Your Name (required)

Your Email (required)

Subject

Your Message